Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Sindaco di Villaverla Ruggero Gonzo

Villaverla: merito e valore a giovani Villaverlesi

Villaverla: merito e valore a giovani Villaverlesi

L’Amministrazione comunale premia gli studenti meritevoli e valorizza il percorso formativo dei giovani villaverlesi.

E’ questo in sintesi il significato del nuovo incontro promosso in relazione all’iniziativa “Progetto giovani” e svoltosi il pomeriggio di sabato 26 settembre presso Villa Ghellini.

L’evento, presentato dal consigliere delegato Davide Rodighiero, si è sviluppato in tre momenti.

In apertura la premiazione dei vincitori del bando comunale per le borse di studio anno 2018/2019.

Il sindaco Ruggero Gonzo ha consegnato gli attestati ai ragazzi e alle ragazze che si sono distinti per i loro risultati scolastici: dalle scuole medie all’università passando per le superiori. Ciascun giovane ha avuto la possibilità di far conoscere ai presenti i prossimi obiettivi personali di studio e/o di lavoro. “Quello della borsa di studio è un riconoscimento doveroso che siamo orgogliosi di poter istituire ogni anno. Si tratta sì di un aiuto economico ma è sopratutto un premio che vuole ricompensare simbolicamente l’impegno profuso dai ragazzi in questi anni di studio. In quest’occasione tengo sempre a sottolineare il fondamentale apporto dei genitori, spesso trascurato, senza il quale ottenere risultati eccellenti sarebbe sicuramente più difficile”.
Terminata la consegna delle borse di studio si è passati all’esposizione delle tesi di giovani neolaureati del paese. Si è trattato – come afferma Davide Rodighiero – di un’opportunità rivolta ai giovani che vogliono far conoscere, anche ai loro coetanei, quello di cui si sono occupati durante gli studi universitari, e, soprattutto, l’occasione per portare in paese quel tesoro di conoscenze ed esperienze accumulato durante gli anni lontani da Villaverla.

Hanno presentato il loro lavoro di tesi: Leonardo Brunale, Traduzioni accessibili. Proposta di traduzione dal tedesco “facile” all’italiano “facile” del libro per bambini Die Bunte Bande – Das gestohlene Fahrrad di Corinna Fuchs; Andrea Filippo Rigato, Per una terapia più semplice nei pazienti affetti da HIV: uno studio in Veneto dal 2016 al 2019; Isaia Boscato, Villa Ghellini a Villaverla. Analisi storico-geografica e progetti di valorizzazione; Marta Lorenzato, L’aggressività nei servizi sociali, prevenzione, rischi e conseguenze per l’assistente sociale; Mirko Pani, Multi-user virtual reality through mobile devices using Leap motion. Tutte tesi molto interessanti e soprattutto esposte con grande passione e professionalità.

L’incontro è stato poi ulteriormente arricchito dalla presentazione del progetto “Cercando il lavoro”, iniziativa che si propone di fornire alle persone disoccupate, inoccupate o in mobilità gli strumenti utili per la ricerca attiva di lavoro, a cui il Comune di Villaverla si è recentemente iscritto. Ad esporre il progetto è stato invitato il dott. Juri Devigili, responsabile per il Comune di Vicenza (comune capofila). Si sono elencate le varie attività e i servizi già a disposizione o che saranno attivati, in particolare soffermandosi sulle difficoltà che i giovani incontrano al momento dell’inserimento nel mondo del lavoro. Per qualsiasi domanda o richiesta di chiarimento è possibile rivolgersi all’ufficio cultura del Comune di Villaverla.

E’ stata una serata interessante e molto partecipata. L’Amministrazione comunale ringrazia il dott. Devigili per la disponibilità e gli spunti di riflessioni offerti e augura il meglio a tutti i giovani, sia per il loro percorso di studi sia per le prime esperienze di lavoro. Buona fortuna!

Consigliere delegato alla Cultura

           Davide Rodighiero

Villaverla: merito e valore a giovani Villaverlesi

Gruppo News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *