Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

croce rossa thiene

Croce Rossa Thienese: il comitato Croce Rossa di Thiene ai tempi del Covid-19

Croce Rossa Thienese: il comitato Croce Rossa di Thiene ai tempi del Covid-19

Continua l’incessante attività dei volontari della Croce Rossa Italiana del Comitato di Thiene.

Dal 24 agosto 2020, presso l’ex ospedale “Boldrini” di Thiene, è iniziato il programma di test sierologici per la ricerca degli anticorpi del virus Sars-Covid-2 del personale scolastico docente e Ata. Questo dopo la collaborazione con l’Istat, l’Istituto Nazionale di Statistica, per il test sierologico, su base volontaria, di un campione rappresentativo della popolazione italiana.

Dall’inizio della pandemia, i volontari del Comitato di Thiene non si sono mai fermati, assicurando una costante presenza massiccia per ricoprire tutti i servizi richiesti sul territorio non solo della nostra Regione.

La Croce Rossa di Thiene, infatti, ha inviato subito due equipaggi ed un’ambulanza a Bergamo, fulcro della crisi sanitaria, unici quattro volontari provenienti dal Veneto, per fronteggiare l’emergenza Covid 19 in Lombardia, collaborando con Areu (il Suem lombardo). Essi hanno stazionato in un piccolo paesino della Valle Imagna, percorrendo 2132 km durante 156 ore di servizio.

Contemporaneamente, nel territorio di competenza del Comitato di Thiene formato da ben 21 comuni, altri volontari hanno percorso, con la campagna “CRI x le persone”, 951 km, per consegnare farmaci e beni di prima necessità a domicilio per le persone anziane, o in isolamento.

Come Comitato CRI di Thiene, abbiamo supportato la Casa di Riposo di Asiago in piena emergenza, percorrendo 970 km, coadiuvando il personale presente nella gestione degli ospiti, consentendo agli ospiti di comunicare con le famiglie tramite videochiamata, ed essendo di ausilio nella sistemazione del magazzino.

Abbiamo, altresì, provveduto al controllo della temperatura in entrata presso l’Ospedale civile di Santorso ed il Centro Sanitario Polifunzionale Boldrini di Thiene, presso l’aeroporto Marco Polo di Venezia, e presso alcune importanti aziende dell’Alto Vicentino, compiendo un totale 2.242 km.

A ciò si aggiunga che i volontari sono stati impiegati anche per le dimissioni “no-Covid” dall’Ospedale civile di Santorso, e per altri servizi di trasporto, per oltre 2.400 km.

Riassumendo: da gennaio a fine giugno, sono stati svolti diversi tipi di servizio, coprendo un totale di 24.011 km, ed un monte ore pari a 10.554.

Tutto questo grazie al grande lavoro delle persone volontarie effettive, sempre presenti e disponibili, ed ai volontari temporanei, subentrati per aiutarci a fronteggiare la notevole emergenza.

In questo momento, l’emergenza non è ancora terminata e pertanto si rende necessario l’aiuto di tutti, partendo dall’arruolamento di nuovi volontari, così da garantire più servizi al territorio ed alle persone in difficoltà.

E’ proprio per questo motivo, pertanto, che svolgeremo a breve due serate di informazione e presentazione del corso base di accesso per diventare volontario di Croce Rossa. Il primo appuntamento sarà lunedì 7 settembre 2020, alle ore 20.30, presso la Sala Conferenze del CFP Saugo, in Via dei Quartieri n°4 a Thiene. Il secondo appuntamento sarà il 10 settembre 2020 presso la Sala Borsa della sede Ascom di Thiene in Via Montello 33, sempre alle 20.30.

Per informazioni, si possono consultare la pagina Facebook del Comitato di Thiene, oppure la pagina Instagram @crocerossa.thiene; è possibile, altresì, contattarci  tramite WhatsApp, al

numero 393 944 3677.

Dovendo rispettare la normativa anti-Covid, è richiesta la prenotazione, oppure l’iscrizione ai social sopra riportati.

a cura della Croce Rossa Comitato di Thiene

Croce Rossa Thienese: il comitato Croce Rossa di Thiene ai tempi del Covid-19

Gruppo News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *