Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

iltuonegozionline

Informatica: come risparmiare con le reti VPN?

Informatica: come risparmiare con le reti VPN?

  • Cosa sono le reti VPN?

Il modo più sintetico per descrivere una rete VPN è tramite il suo acronimo: Virtual Private Network (Rete Virtuale Privata), un servizio che cripta il traffico internet e protegge la tua identità online. Come riesce a rendere più sicura e anonima la navigazione? La VPN reindirizza la connessione Internet attraverso un server remoto gestito da un provider VPN (ovvero un’azienda che fornisce il servizio), così il server offre una piattaforma di lancio sicura prima di accedere ai vari siti web.

  • A cosa servono?

Ora che abbiamo capito il significato di una VPN possiamo capire che nascono con uno scopo ben preciso, la sicurezza e l’anonimato digitale. Quando accediamo ad un qualsiasi sito online la nostra connessione prima di raggiungere il server di destinazione passa attraverso l’ISP (internet Service Provider) un esempio di ISP è Telecom, quest’ultimo ha gli strumenti per leggere e osservare qualsiasi connessione venga passata, compresa la tua stessa ricerca su Google. In alcuni paesi dove il concetto di libertà è diverso dal nostro, gli IPS vengono controllati dal governo che regola quali connessioni permettere o punire.

La VPN rende tutto questo più sicuro e anonimo, ma come? All’inizio abbiamo detto che prima di accedere al server si passa dal provider VPN e poi si accede a internet, quindi l’IPS non potrà vedere il nostro computer ma quello fornito dalla rete VPN dandoci quindi la possibilità di mascherarci. Inoltre, le informazioni contenute nella nostra connessione verranno criptate, rese quindi illeggibili a chiunque provi a captarle.

  • Prenotare un viaggio utilizzando le reti VPN?

Perché un sofisticato sistema di sicurezza viene utilizzato per risparmiare qualche euro sulla prenotazione dei voli aerei? Il boom di questo comportamento è sicuramente in parte dovuto ad un servizio delle Iene, dove hanno parlato proprio di questo argomento, verificando loro stessi difronte al pubblico la veridicità di questi “sconti”. Spieghiamoci meglio: le compagnie aeree vendono biglietti in tutto il mondo, però ogni paese ha un’economia diversa, quindi alcune (e non tutte) compagne decidono di attribuire prezzi diversi del biglietto a seconda del paese di acquisto, ovviamente a parità di valuta. Quindi se per esempio si vuole fare un viaggio Roma- Bangkok potrebbe essere conveniente fare l’acquisto in Thailandia. Ma come farlo e soprattutto verificarlo? Semplicemente con una VPN, scegliendo di eseguire la connessione tramite un server situato in Thailandia ed eseguire poi l’accesso al sito della compagna di viaggi che crederà di ospitare dei clienti situati in Thailandia e non in Italia.

  • Altri utilizzi?

Nonostante la prenotazione dei voli aerei sia l’utilizzo più famoso in Italia è chiaro ormai che il loro fondamentale scopo sia la sicurezza e l’anonimato. Utilizzare reti VPN in alcuni stati non è una scelta ma un obbligo, per esempio in Cina senza una rete VPN non potrete utilizzare i servizi più conosciuti come Google, YouTube, Twitter, Facebook e molti altri. Inoltre, se utilizzate dati sensibili o non vi fidate delle istituzioni che potrebbero cogliere le vostre connessioni sono altre buone ragioni per una VPN.

Un utilizzo invece più casual è avere la possibilità di accedere a servizi attivi solo in alcuni paesi, alcuni esempi sono i film in streaming p siti web presenti o rilasciati prima in certi stati, in questo modo potete accedervi senza dovervi recare fisicamente all’estero.

Ora sapete anche voi cos’è e come funziona una VPN, e potrete fare le scelte migliori per il vostro caso. Per maggiori info qui sotto trovate i miei contatti. Al prossimo articolo!

Autore: Tabassi Othman

Cell:351 9190057

E-mail: info@iltuonegozionline.it

www.iltuonegozionline.it

Iltuonegozionline Iltuonegozionline

Informatica: come risparmiare con le reti VPN?

Gruppo News

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *