Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Sociale & territorio: COVID-19 la solidarietà non si ferma… con Vie di Luce Onlus

Cari amici lettori, in tempo di Coronavirus la SOLIDARIETA’ non si ferma…

Mentre tutto il mondo è alle prese con il micidiale virus, l’associazione “VIE DI LUCE ONLUS” si è attivata attraverso il mondo del volontariato assistenziale coinvolgendo una cinquantina di cittadini di Zanè con un servizio di consegna a domicilio di alimenti e farmaci ad anziani e un servizio telefonico di “ascolto” per tenere loro compagnia, che rimarrà attivo per tutto il tempo dell’emergenza.

Abbiamo chiesto ad Anna Cervo, Presidente dell’Associazione, di raccontarci questa esperienza in un momento così difficile e pericoloso per la vita di tutti.

“Non potevamo stare fermi in un momento così difficile – racconta la presidente Cervo – Il nostro motto è “FARE DEL BENE… FA BENE…” e in questo momento di emergenza sentiamo ancora di più il dovere di donarci agli altri”.

E’ stata un’esperienza davvero splendida, com’è stata strepitosa anche la risposta dei nostri volontari, grazie alla quale Zanè si e stretta in una catena umanitaria senza precedenti. Molto toccante è stato lo stare vicino ai nostri anziani, in un momento in cui il Virus ci ha obbligati ad allontanarci dalle nostre famiglie.  Aiutando loro, sembrava quasi di poter essere vicini alle nostre mamme, ai nostri nonni che tutto ad un tratto non potevamo più vedere”.

Non sono mancati momenti difficili, lavorare in un ambiente dove si deve costantemente tenere alta la guardia è molto impegnativo e talvolta triste, come ad esempio un caso che abbiamo vissuto: la triste esperienza della perdita di un anziano colpito dal Virus al quale portavamo le medicine.

E’ stato bello dialogare al telefono con degli sconosciuti che ci parlavano di loro e delle loro paure, della loro stanchezza psicologica e dei loro problemi di salute, della tristezza per la mancanza dei nipotini, del disagio per la lontananza dei figli, noi li ascoltavamo e ci pareva quasi fossero nostri famigliari. Credo che la forza del volontariato stia nell’immedesimarsi nelle difficoltà dell’altro per poter comprendere al meglio.

Direi che non sono mancati anche momenti simpatici grazie ai tanti giovani che hanno portato un clima di gioia e allegria: un’allegria gradita non solo da noi ma anche dai nostri anziani.

Uno dei momenti più belli di questi giorni è stato quello in cui una “nonnina” ci ha chiamato e ci ha detto: “Sa signora, mi mancano tanto i miei figli e nipoti, ma quando vedo i vostri ragazzi arrivare sempre allegri e contenti mi rassereno e in loro rivedo i miei familiari, tutto ciò mi dà la speranza che presto tornerà la normalità e che potremo vivere come prima”.

Molto commovente è stato inoltre collaborare con gli infermieri che in questi momenti sono in prima linea. All’ospedale di Santorso sono stati consegnati pigiami ai ricoverati di Covid-19: un’esperienza questa che porteremo con noi per tutta la vita e che ci ha reso ancora più motivati ed orgogliosi di operare al servizio di tante persone bisognose.

Questo è un esempio della nostra attività:

  1. A nostre spese oltre che con le donazioni giunteci, abbiamo realizzato e distribuito un centinaio di scatolette di caramelle con l’immagine di Maria donate ai nostri medici ospedalieri Covid-19 di Santorso e ancora un centinaio di medagliette benedette che i dottori hanno molto apprezzato e si sono messi subito al collo.
  2. Sempre a nostre spese abbiamo donato 60 KG di farina alle suore Bakhita di Schio.
  3. Ed infine è stato adottato il servizio di consegna alimenti e farmaci agli anziani e famiglie in difficoltà; svolti anche grazie alle moltissime donazioni ricevute da parte degli amici di Zanè.

E’ stata una grande soddisfazione ricevere da coloro che abbiamo assistito, quel grazie che si è consolidato nella consegna di un bellissimo pensiero. Ma non ci siamo dimenticati neppure dei ragazzi che abbiamo cercato di coinvolgere da casa e ci hanno ringraziato inviandoci i disegni da loro realizzati.

Infine – termina la presidente – ringrazio di vero cuore chi si è prestato a quest’opera con tanto amore, dedizione, solidarietà e soprattutto ringrazio tutti per la sensibilità e disponibilità con cui il servizio è stato svolto.

La Presidente dell’Associazione

 “VIE DI LUCE, ONLUS”

 Anna Cervo

FARE DEL BENE… FA BENE…

ABBIAMO BISOGNO DELL’AIUTO DI TUTTI VOI…

Info contatti: Vie di Luce Onlus

Via Roma, 60 Zanè (VI) – Tel: 0445 226449 – Cell: 344 2387053

info@viediluce.itwww.viediluce.it

per caramelle: www.gioiesolidali.it

pagina FB: vie di luce

Anche “Gruppo News” sostiene i progetti dell’Associazione “Vie Di Luce Onlus”

a cura della Redazione

    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *