Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Thiene volo Roma Tokio

Thiene: L’anniversario della partenza da Centocelle

Decollato nell’autunno scorso con i Campionati Nazionali di Paracadutismo, il Corso di Cultura Aeronautica e il Presepe a tema, il Centenario prende ora quota con i nuovi appuntamenti, il primo dei quali è stato il solenne momento ufficiale del 14 febbraio scorso all’aeroporto di Centocelle, nell’anniversario della partenza di Arturo Ferrarin per la sua storica impresa. La cerimonia è stata proposta dall’Aeronautica Militare e si è tenuta alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, dell’ambasciatore del Giappone, dei discendenti degli aviatori protagonisti e dell’Amministrazione Comunale di Thiene.

Il Laboratorio ART Ferrarin

A Thiene, quindi, è partito il 15 febbraio scorso, con l’incontro informativo d’apertura, il progetto Laboratorio ART Ferrarin, iniziativa che abbina il nome del pilota thienese alla creatività e al linguaggio dei giovani.

Si tratta di un laboratorio espressivo curato da Davide Dal Prà e Giovanni Spillere e promosso in collaborazione con il Comune di Thiene, il Progetto Giovani Thiene e la Cooperativa Sociale Radicà.

Aperto a tutti, a partire dai 14 anni d’età, si svolge al sabato alle 15.30 nella Casa della Associazioni in via Primo Maggio.

Il progetto intende attualizzare il personaggio e l’impresa del Ferrarin attraverso la realizzazione di opere artistiche amatoriali (pittura, scultura, installazioni, video arte, performance ed altro) che approfondiscono temi correlati alla Trasvolata Roma-Tokio.

Il viaggio, la scoperta, l’avventura, l’incontro, lo scambio e la meta verranno evocati, trasformati e riproposti dagli artisti in modo libero e creativo, all’interno di una cornice contemporanea. Il percorso laboratoriale si concluderà il 23 maggio 2020. I lavori realizzati dai partecipanti saranno esposti dal 30 maggio all’8 giugno 2020 nella mostra allestita nella Galleria d’Arte Moderna di via Santa Maria Maddalena.

Per info: Giovanni Spillere, cell: 348 492 5498.

Il gemellaggio virtuale

Gli studenti del triennio del Liceo “F. Corradini” e quelli delle scuole superiori di Tokyo appartenenti all’università Nodai sono più vicini grazie al progetto di scambio culturale virtuale attivato nel nome di Ferrarin. Il progetto si struttura su comunicazioni in lingua inglese tra i ragazzi del Liceo cittadino e i propri corrispondenti giapponesi attraverso piattaforme digitali (Edmodo e Skype) per approfondire aspetti della cultura reciproca e dello storico volo Roma Tokyo compiuto nel 1920 dall’aviatore thienese. Il materiale prodotto viene pubblicato su una bacheca digitale comune. Il progetto si articola in quattro fasi principali, la presentazione del gruppo e della propria scuola, la conoscenza della cultura del Paese Partner con stesura di un articolo pubblicato sulla bacheca comune, una prima videoconferenza Skype avvenuta lo scorso 21 febbraio per condividere i risultati delle proprie ricerche e le impressioni e le curiosità sulla prima fase del progetto. Seguirà in aprile un’altra videoconferenza Skype in cui i liceali riproporranno ai loro coetanei giapponesi una ricostruzione del viaggio di Ferrarin, frutto del lavoro di ricerca e approfondimento effettuato con il proprio insegnante di storia.

Il diploma dei Radiaomatori

A sintonizzarsi sulle frequenze del Centenario, è proprio il caso di dirlo, è anche la Sezione ARI di Thiene che lancia l’iniziativa del diploma “100° RAID AEREO ROMA-TOKIO” con l’intento di ricordare l’impresa di Arturo Ferrarin.Gli operatori accreditati, soci A.R.I. della sezione di Thiene principalmente, effettuano delle chiamate nelle frequenze e con le modalità indicate dal regolamento pubblicato sul sito dell’Associazione: www.arithiene.it. Qualsiasi radioamatore risponda alla chiamata, si vedrà accreditato uno specifico punteggio. A fine maggio verrà stilata la classifica dei punteggi per l’accreditamento del diploma stesso.

Il diploma è valido a livello mondiale: a seconda delle frequenze, della propagazione e degli orari, il segnale di chiamata viene ricevuto in ogni parte del globo. Il diploma in formato PDF sarà spedito in forma gratuita a tutti coloro che invieranno il log, il registro dei collegamenti effettuati nelle bande radio, in formato ADI/ADIF, all’indirizzo diploma.roma-tokio@arithiene.it.

L’iniziativa della Sezione ARI di Thiene è partita alle 10.00 di 14 febbraio 2020 e si concluderà alle 18.00 di sabato 31 maggio 2020. Nel Regolamento pubblicato sul sito della Sezione sono indicate tutte le info operative per partecipare all’iniziativa. Analoga iniziativa venne realizzata dai soci fondatori nel 1970 in occasione del Cinquantesimo della Trasvolata Roma Tokyo.

    

a cura del Comune di Thiene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *