Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Villaverla: l’ape e l’uomo, un’antica alleanza

Villaverla: l’ape e l’uomo, un’antica alleanza

Il miele cos’è? Quali sono i benefici per la salute dell’uomo? Come distinguere in commercio il miele di alta qualità da quello cattivo?

Quanto non sappiamo e quante credenze sbagliate si tramandano su questa sostanza appiccicosa che le api producono raccogliendo il nettare o altre linfe sulle parti vive dei fiori e delle piante. Questi e molti altri argomenti sono stati trattati durante la serata organizzata giovedì 12 dicembre presso la sala consiliare del comune di Villaverla.

Relatore e promotore dell’iniziativa Piero Miola, esperto apicoltore, che da oltre quarantacinque anni si occupa di apicoltura collaborando con le principali riviste nazionali del settore apistico e organizzando serate culturali presso scuole e comuni di tutto il Veneto.

Il titolo dell’evento “L’ape e l’uomo: un’antica alleanza” ha messo in evidenza proprio lo stretto legame creatosi tra i due nel corso dei secoli. Con una serie di diapositive e video Piero ha ripercorso la storia di questo lungo rapporto partendo dagli antichi egizi, greci e romani, che già conoscevano le proprietà benefiche del miele, fino ai tempi nostri. Dopo la cronistoria introduttiva si è passati ad analizzare più da vicino la morfologia esterna dell’ape e le tecniche di produzione del miele messe in atto da questo curioso ed eccezionale animale. Particolarmente apprezzate dai numerosi presenti in sala sono state le immagini fotografiche scattate da Piero che raffiguravano istanti di vita delle api nei loro alveari. A seguito di un’altra sequenza di immagini sulle procedure di laboratorio per la produzione della pappa reale e del miele (condotte dallo stesso Miola e dalla moglie), ci si è concentrati sulle proprietà dei vari mieli prodotti nel territorio lasciando spazio a domande e curiosità del pubblico: si è parlato dei benefici sulla salute dell’uomo, in particolare soffermandosi su bambini e anziani.

La serata è poi terminata con un “dolce” assaggio di mieli gentilmente offerti dall’apicoltura “Oasi Risorgive del Bacchiglione” (chiosco di vendita in via Boschetto a Novoledo), abbinati a formaggi prodotti dalla società agricola “Da Binotto” (spaccio di vendita in via Cantarana a Villaverla).

Una serata particolare e ben riuscita che ha chiarito molti dubbi e superstizioni legate al miele e, soprattutto, ha donato ai presenti le nozioni di base per poter scegliere un prodotto di qualità in un mercato sempre più globalizzato.

L’articolo è stato scritto dal Consigliere delegato Davide Rodighiero per una serata dal titolo “L’ape e l’uomo: un’antica alleanza”, tenuta in Comune il giorno 12 dicembre scorso.

Villaverla: l’ape e l’uomo, un’antica alleanza

Consigliere Davide Rodighiero

Gruppo News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *