Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Bosco di Thiene

Thiene: Un Piano di Opere Pubbliche da oltre 9 milioni e mezzo di euro

Thiene: Un Piano di Opere Pubbliche da oltre 9 milioni e mezzo di euro

Il Piano delle Opere – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici e Ambiente, Andrea Zorzan – risulta ambizioso ma in linea con il sentire condiviso di Cittadini e Comune. Continua l’attenzione alla viabilità con un occhio di riguardo per gli “utenti deboli” (ciclisti e pedoni) e l’aumento della sicurezza sulle vie cittadine. Massima attenzione viene data al mondo della scuola, ai giovani e quindi al futuro della Città che, con questa programmazione, compie passi da gigante per migliorarsi e migliorare l’offerta per Thiene e il territorio. Mi auguro che capacità di spesa e andamento e tempi per affidare le opere ci permettano di aprire più cantieri più possibili che, sono certo, saranno ben accolti dalla città”.
L’attività del settore dei Lavori Pubblici sarà, infatti, intensa, soprattutto per l’attivazione delle procedure di gara di numerosi lavori, alcuni dei quali partiranno entro l’anno.
Complessivamente la previsione delle opere in progetto nel corso del 2019 riguardano interventi per 7 milioni e mezzo ai quali si aggiungono numerosi altri, ciascuno singolarmente sotto la soglia dei 100mila euro, che valgono insieme altri 2 milioni di euro complessivi (per es. rifacimento segnaletica stradale, manutenzioni impiantistiche di scuole ed edifici pubblici, ampliamento rete fibra ottica, cablaggio e posa nuove telecamere, rete wi fi ) per un totale di 9 milioni e mezzo di opere.
Nel dettaglio l’Amministrazione Comunale proseguirà nella manutenzione di strade e marciapiedi (tra queste figurano le vie Valcismon, Valsugana, Cervino e Puglie) e nella realizzazione della nuova pista ciclopedonale di via Marconi. I lavori che riguardano le aree verdi interesseranno il parco del Bersagliere e i Giardini di Palazzo Cornaggia.
Decisamente consistente l’impegno sul fronte delle scuole l’intervento per il miglioramento antisismico delle scuole medie “Ferrarin” che richiederà un investimento di oltre 900mila euro, il parcheggio antistante la scuola di Rozzampia e per l’adeguamento e messa a norma degli spogliatori della palestra delle “Bassani”.
Sarà importante l’attenzione alle aree sportive, innanzitutto per l’avvio della progettazione della nuova palestra di via San Gaetano a servizio dei Licei e della Cittadella degli Studi, opera che ammonta a 4 milioni e 350mila euro, quindi per la manutenzione della piastra polivalente di via Trentino dove saranno realizzati uno spazio per lo skateboard e un percorso per il parkour.
Finalmente si comincerà a mettere mano anche all’edificio di via Carlo del Prete che ospita l’Istituto Musicale Veneto: i primi progetti riguardano il restauro della facciata esterna e l’area verde prospiciente l’ingresso.
Infine non poteva mancare la prosecuzione dei lavori di adeguamento normativo alla rete di Pubblica Illuminazione che l’Amministrazione Casarotto sta portando avanti su tutto il territorio cittadino, per ridurre l’inquinamento luminoso e migliorare l’efficienza e il risparmio economico, come da impegno sottoscritto con i Sindaci aderenti al Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile.

Assessore Andrea Zordan

Thiene: Un Piano di Opere Pubbliche da oltre 9 milioni e mezzo di euro

Gruppo News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *