Scelti per voi

La tua vetrina online

Gruppo News

Quotidiano online

Schio: Servizio di marchiatura antifurto per le biciclette

Dopo Thiene anche Schio è ricorso nei tre sabati 22 e 29 settembre, 6 ottobre

in collaborazione con il  Consorzio di Polizia Locale Alto Vicentino al servizio di marchiatura delle biciclette per i residenti in città, dalle ore 8.30 alle 12.30 in Piazza Falcone Borsellino.

Come più volte illustrato dallo stesso Comandante della Nevi (Polizia Municipale Alto Vicentino) uno dei principali problemi nella lotta contro i furti di biciclette è infatti l’impossibilità di risalire con certezza al proprietario.

Marchiare la propria bici permette di dimostrare alle Forze dell’Ordine di essere i proprietari del mezzo per cui si sporge denuncia e consente,  nel caso di ritrovamento di bici abbandonate, di risalire al proprietario velocemente e in modo sicuro. E’ inoltre un valido deterrente contro il furto, un alert che mette in guardia i malintenzionati.

Per poter fruire del servizio offerto dai poliziotti guidati dal comandante Giovanni Scarpellini era necessario portare con se oltre, naturalmente, alla bicicletta anche il proprio codice fiscale che veniva punzonato sul telaio della bici rendendola così e restituibile al legittimo proprietario. Inutile dire che il servizio offerto è stato estremamente gradito dagli Scledensi che, così come per i Thienesi lo scorso anno, sono corsi in massa a farsi punzonare la bici.

fonte Comune di Schio a cura della Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *